Archivio mensile:giugno 2009

think +

Standard

Voglia di studiare: zero
Voglia di uscire: non troppa
Voglia di mare: taaanta
Voglia di vacanza: uncountable
Voglia di partire: troppa
Voglia di studiare: ancora?!
Voglia d’estate: più di tutto
Voglia di studiare: mmm
Voglia di studiare: va be’, capito.

Standard
Mi meraviglio. Ho tutto e ogni giorno vien fuori una nuova sorpresa, sempre più bella.
Mi stupisco. Non manca nulla e ogni giorno ricevo lo stesso qualcosa in più, sempre migliore.
Mi sento felice. O lo sono davvero?

Standard
Voglio essere stra-convinta. Ho voluto prendermi tutto il mio tempo e non mettermi nessuna fretta. Non c’è motivo di farlo e, anzi, ce n’è più di uno per fare le cose con tutta la calma possibile.
Di solito questi discorsi sono frutto della mia anima razionale, la più prepotente. Stavolta viene tutto dall’anima sensibile e quella razionale si limita, spiazzata, a darle ragione.
Non voglio niente da rimproverarmi nè nulla da rimpiangere.
Vivo l’oggi come oggi, fantastico sul futuro più prossimo che c’è e non mi perdo troppo dietro a ciò che è passato.
Domani esami. E anche dopodomani. E gli altri sono già troppo lontani perchè io possa preoccuparmene.
Felice?
Sì!